Project Description

GIARDINO BOTANICO ALPINO PASUBIO

Alla scoperta delle varietà floristiche montane con Nicola Casarotto*

Presentazione

Questo è il quarto di quattro appuntamenti della serie Parchi e Giardini, accompagnati dal botanico Nicola Casarotto.

Una breve camminata con partenza dal rifugio Balasso per raggiungere il Giardino Botanico Alpino Pasubio attraversando il bosco di faggio tipico di queste altitudini. Fondato nel 1961 da un gruppo di volontari con l’intento di salvaguardare la flora alpina, nel giardino sono presenti principalmente 3 ambienti, la faggeta, il prato montano e la zona umida.

Un piccolo gioiello incastonato sulle pendici del massiccio del Pasubio in cui vengono coltivate o semplicemente indicate con relativo cartellino al momento della fioritura, specie naturali delle Prealpi orientali e in particolare delle Piccole Dolomiti Venete.

* Nicola Casarotto Naturalista, autore e coautore di studi e pubblicazioni relativi alla flora vicentina e veneta e curatore del giardino Botanico Alpino Pasubio.

10 €

Soci

15 €

Ospiti

Data
Sabato 25 Giugno 2022


Durata
Pomeriggio

Gruppo

Posti limitati
Iscrizione obbligatoria entro
Venerdì 24 Giugno ore 20:00

Iscriviti

Programma

Ritrovo con mezzi propri al Parcheggio nei pressi del Rifugio Balasso – Valli del Pasubio – SS46
o altri ritrovi in accordo con l’organizzazione (scrivere a: info@metaitalia360.it)

Partenza
ore 14:00

Rientro al parcheggio
ore 18:00 circa

Comprende

  • Guida AIGAE per tutta la durata dell’escursione
  • Visita guidata al Giardino Botanico Alpino con intervento del botanico Nicola Casarotto

Non comprende

  • Viaggio A/R al/dal punto di ritrovo
  • Tutto ciò non menzionato alla voce “Comprende”

Lunghezza del percorso: 3 km circa
Dislivello ascesa:  150 m
Difficoltà: Escursionistico
Itinerario ad anello su fondo misto: sentieri, mulattiere e brevi tratti di asfalto.

Scarponcini da escursionismo con buone suole, bastoncini (consigliati), giacca antivento, poncho (mantellina per la pioggia), cappellino da sole, crema solare, pantaloni lunghi comodi, pile, indumenti di ricambio (sempre consigliato anche un cambio completo in auto), borraccia da un litro.

Linee guida anti Covid-19: mascherina chirurgica da utilizzare quando la distanza da altre persone è inferiore ai due metri e gel disinfettante per le mani.

Ritrovo con mezzi propri al Parcheggio nei pressi del Rifugio Balasso – Valli del Pasubio – SS46
o altri ritrovi in accordo con l’organizzazione (scrivere a: info@metaitalia360.it)

Parcheggio a pagamento – euro 2,5/giorno

Clicca per il link Diretto a Google Maps

Posti limitati Iscrizione obbligatoria – entro Venerdì 24 Giugno ore 20:00

L’iscrizione verrà ritenuta valida a seguito di:

compilazione del modulo + versamento della quota di iscrizione a mezzo Bonifico o PayPal

IBAN: IT07R0359901899086698502703 (inviare contabile a info@metaitalia360.it)
PayPal: alla mail info@metaitalia360.it

La quota sarà interamente rimborsabile solo in caso di annullamento da parte dell’organizzazione per:
– mancato raggiungimento numero minimo
– condizioni meteo avverse
– altri eventi non prevedibili

oppure,

a discrezione del cliente, verrà rilasciato un buono valido per qualsiasi altra escursione nel corso dell’anno 2022.

Link al modulo di iscrizione CLICCA QUI

Su decisione dell’organizzazione, l’evento potrà inoltre, subire variazioni a seconda delle condizioni meteo o per altri motivi che potrebbero mettere a rischio la sicurezza del gruppo.

IMPORTANTE: la prenotazione è soggetta a mail di conferma che verrà inviata ai partecipanti uno/due giorni prima la data dell’escursione, per la quale è richiesto un cenno di riscontro.

Controllare bene le mail anche nella casella SPAM

Controllare bene le mail anche nella casella SPAM

Fabio Zoratti 

Guida Ambientale Escursionistica
Abilitata ai sensi della legge n. 4 2013
Associato AIGAE tessera n. VE521
Assicurata RC a norma di legge.


Contatti:
Fabio 329 5935471 – Alessandra 3351315225

Richiedi informazioni

Grazie. Il tuo meassaggio è stato inviato.
Errore! Per favore riprova.