Trekking Trabocchi
6 giorni / 5 notti
7/12 settembre 2019

Trabocchi costa Abruzzo Molise Trekking Metaitalia360

Trekking dei Trabocchi

Storia e tradizione lungo il Tratturo del Re
7/12 settembre 2019


Trekking dei Trabocchi un cammino lento, poco impegnativo e per questo adatto a tutti, ma che lascia ampio spazio alle emozioni uniche di un percorso in bilico tra terra e mare. Cammineremo quasi sempre in riva al mare, e nella buona stagione sarà possibile fare il bagno tutti i giorni nelle piccole cale presenti lungo il percorso. Questo tratto di costa è caratterizzato dalla presenza dei trabocchi, le antiche macchine da pesca a rete. Un trekking emozionante che ci riporta al lavoro dei pescatori ma anche dei pastori transumanti e ci conduce attraverso un ambiente costiero suggestivo e particolare, tra trabocchi e testimonianze di arte, cultura ed architettura.


Durata: 6 giorni / 5 notti


Contributo partecipazione: 880 € 


Chiusura iscrizioni: 15 Luglio 2019


Punti di raccolta: Vicenza – Padova – Ferrara – Bologna – (per altre località, scriveteci)


Trekking dei trabocchi – Programma

7 settembre
Ortona – Marina San Vito Chietino
Appuntamento alla stazione ferroviaria di Ortona e partenza del trekking dei trabocchi. Pranzo libero al sacco. Entreremo subito nella Riserva dell’Acquabella per ammirare il panorama dall’alto per poi scendere verso un antico borgo di pescatori ormai abbandonato ritrovandoci sulla vecchia tratta ferroviaria, che segnerà a lungo il nostro percorso. Da questo momento inizieremo ad incontrare i primi trabocchi fino a giungere al borgo di San Vito Chietino. Visita al borgo cena e pernotto.

Dislivello: m 100/150
Tempo di percorrenza: h 4
Distanza: km 10
Livello difficoltà: Facile

8 settembre
San Vito Chietino – Punta Le Morge
Dopo colazione si riprende il percorso sulla vecchia tratta ferroviaria in direzione Punta le Morge lungo una costa fortemente caratterizzata dalla presenza dei trabocchi (prevista visita guidata). Pranzo libero. Costeggeremo la Riserva Naturale Regionale “Lecceta di Torino di Sangro”, uno dei pochi boschi litoranei relitti dell’Adriatico fino a raggiungere Punta le Morge, località balneare caratterizzata da un arenile composto da grandi ciottoli e barriere scogliose affioranti, dove un grande scoglio funge come roccia di ancoraggio ad un trabocco. Cena e pernotto.

Dislivello: m 100/150
Tempo di percorrenza: h 6
Distanza: km 16
Livello difficoltà: Facile

9 settembre
Punta Le Morge – Riserva Naturale di Punta Aderci – Punta Penna
Il tragitto del terzo giorno ci porterà a godere del suggestivo spettacolo della Riserva di Punta Aderci dove arriveremo attraverso un suggestivo itinerario nel bosco. Proseguendo verso Punta Penna, lo sguardo potrà spaziare sui monti della Majella e del Gran Sasso, sui Sibillini fino al Conero. Pranzo libero al sacco. Trasferimento a Vasto per visita al borgo, cena e pernotto.

Dislivello: m 100/150
Tempo di percorrenza: h 6
Distanza: km 16
Livello difficoltà: Facile

10 settembre
Vasto – Marina di Petacciato – Termoli
Il trekking dei trabocchi ci porta ora in Molise per raggiungere il territorio di Marina di Petacciato dove poter ammirare il lungo litorale selvaggio fatto di un sistema di dune tra i più pregevoli della costa adriatica e protetto da una vasta pineta sottoposta a tutela ambientale. Pranzo libero al sacco. Nel pomeriggio trasferimento a Termoli, visita al borgo, cena e pernotto.

Dislivello: m 100/150
Tempo di percorrenza: h 5
Distanza: km 16
Livello difficoltà: Facile

11 settembre
Termoli – Serracapriola

Breve trasferimento in pulmino a Portocannone (12 km) per raggiungere il tratturo L’Aquila – Foggia e mettersi in cammino verso Serracapriola, borgo situato sulla direttrice tratturale posto a circa 300 metri di quota e ricadente nel Parco Nazionale del Gargano. Ultima tappa del trekking dei trabocchi che attraversa colline coltivate a ridosso del mare e raggiunge la daunia, avamposto apulo al vasto tavoliere delle puglie dove, per centinaia di anni hanno svernato migliaia, a volte milioni, di pecore e pastori abruzzesi. Cena e pernotto nel borgo.

Dislivello: m +367 / -245
Tempo di percorrenza: h 5
Distanza: km 21
Livello difficoltà: Facile

12 settembre
Rientro previsto in serata

Il programma delle escursioni è soggetto alle condizioni climatiche e può essere variato anche all’ultimo momento per ragioni di sicurezza.


Comprende:

  • Pullman
  • Sistemazione in camere doppie e multiple con servizi
  • I pasti come da programma
  • Le visite guidate come da programma
  • Assicurazione medico bagaglio
  • Accompagnatore

Non comprende:

  • I pasti liberi
  • Le limitate camere singole (suppl. € 50,00)
  • Eventuali ingressi
  • Le mance e gli extra in genere

Se non possibile l’abbinamento in doppia, supplemento singola a carico del partecipante.


MODULO PRE-ADESIONI E RICHIESTA INFORMAZIONI

Con la compilazione di questo modulo si dichiara a Metaitalia360 l'interesse a partecipare ad un tour ma NON costituisce una prenotazione vera e propria, la prenotazione avverrà in tempi e metodi che segnaleremo di volta in volta a seconda del tour prescelto.

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Sono interessato a:(seleziona il tour a cui vuoi partecipare)

Il tuo messaggio

(per poter inviare clicca qui) Acconsento al trattamento dei dati personali secondo le condizioni espresse nella pagina d’informativa sulla privacy*


Organizzazione tecnica Canil Viaggi


Iscriviti a questo tour e avrai diritto ad uno sconto del 20%
su un acquisto presso Alpstation – Schio


Ti sei perso questo tour? Iscriviti alla nostra Newsletter, ti terremo aggiornato.


« | »