Project Description

Tre giorni nelle Piccole Dolomiti

Strada delle 52 gallerie e anello del Sengio Alto

Avete mai provato l’esperienza del soggiorno in una vecchia contrada di montagna sapientemente conservata? E di percorrere una spettacolare mulattiera scavata nella roccia viva strapiombante con ben 52 gallerie?

Se vi abbiamo incuriosito seguiteci in questa avventura di 3 giorni nelle Piccole Dolomiti. Un territorio ricco di storia che fu teatro di scontri durissimi durante la Prima Guerra Mondiale e che ora conserva e valorizza i manufatti bellici in una natura lussureggiante. 

Alloggeremo nella ben conservata contrada di Bariola dove si trova anche il grazioso museo privato WW1/ Grande Guerra Bariola, pieno di tanti oggetti del 1° conflitto mondiale. Questo museo è ospitato all’interno di quella che era una cantina e che che poi si è rivelata un’antica cappella del 1640, come testimoniano dei dipinti murali di epoca napoleonica, Roberta e Colin i proprietari ci racconteranno le vicissitudini della loro incredibile scoperta. 

Poco più a valle faremo visita alla segheria alla Veneziana della famiglia Miola, una macchina segatronchi diffusa nei territori della Serenissima, quando Venezia aveva necessità di moltissimo legname che prendeva dai monti. Il modello è ripreso da un disegno di Leonardo da Vinci, che sfrutta la forza dell’acqua per muovere il macchinario. L’impianto di Contrà Seghetta, che risale al ‘700, mostra ancora tutte le caratteristiche originarie e, grazie alla passione dei proprietari, è ancora perfettamente efficiente in ciascuna delle sue parti.

Ma l’esperienza non si ferma qui, anche il palato avrà la sua parte, gusteremo alcuni piatti tipici della vallata come i “gnochi co a fioreta” la sopressa di Valli del Pasubio, i “bigoli co’ l’arna”, sia nelle trattorie che nelle malghe d’alpeggio lungo il nostro cammino, nelle quali potremo acquistare anche dei saporiti formaggi. 

320 €

Date
1-3 Luglio 2022
9-11 Settembre 2022


Durata
3 giorni

Gruppo min 6 / max 11

Iscrizione obbligatoria entro
3 Giugno
3 Agosto

ISCRIVITI

Programma

Ritrovo ore 14:00 a S. Antonio di Valli del Pasubio (VI) ( Google maps  )

Check-in e sistemazione negli alloggi. Passeggiata relax con visita al delizioso micro museo privato WW1/Grande Guerra Bariola e all’antica segheria alla Veneziana di Contra’ Sega. Cena presso trattoria.

Lunghezza  6 km  

Dislivello 150 m  

Durata 2 h soste escluse

Livello Difficoltà: facile (dislivello positivo al ritorno)

Colazione e di primo mattino trasferimento presso Bocchetta Campiglia (30 minuti d’auto)

Percorreremo la strada delle 52 gallerie anche detta della 1ª Armata, che da Bocchetta Campiglia (1216 m) a Porte del Pasubio (1928 m) rappresenta un percorso di straordinario interesse storico e ambientale. Il percorso è molto suggestivo e spettacolare, in alcuni tratti finali anche abbastanza esposto. La strada venne costruita nel tempo record di 10 mesi (dai primi di febbraio a novembre del 1917) per consentire una più agevole via d’accesso alle linee del fronte sul Monte Pasubio. Oggi con i suoi 6300 metri di sviluppo, di cui 2300 in galleria, costituisce una meta irrinunciabile per gli appassionati di storia e di montagna. La larghezza della carreggiata, progettata per il trasporto attraverso l’utilizzo di carri trainati da muli, permette una progressione in sicurezza.

Nei pressi del Rifugio Achille Papa, consumeremo un pranzo al sacco e quindi scenderemo lungo la Strada degli Eroi fino al Passo Pian delle Fugazze per una sana birra dissetante.

Cena presso trattoria tipica

Lunghezza  14 km  

Dislivello 950 m  

Durata 6 h soste escluse

Livello Difficoltà: Medio/difficile (alcuni tratti leggermente esposti, discreto impegno fisico, richiesta buona preparazione)

Acqua sul percorso NO (Alla partenza c’è un piccolo ristoro, all’arrivo il Rifugio Papa)

Servizi igienici NO (Alla partenza c’è un piccolo ristoro, all’arrivo il Rifugio Papa. Durante la salita, vista la particolarità del percorso, non ci sono luoghi appartati come può essere un sentiero nel bosco)

Colazione e di primo mattino trasferimento presso il Passo Pian delle Fugazze (15 minuti auto). Percorreremo l’anello del Sengio Alto, un percorso facile di 14 km che ci condurrà all’alpe di Campogrosso e quindi nuovamente al Passo Pian delle Fugazze. Lungo questa bella mulattiera attraverseremo uno spettacolare ponte di corde, ammirando le guglie del Baffelan, dei Tre Apostoli e del Cornetto. Una volta giunti agli alpeggi pranzeremo in una malga e quindi faremo ritorno nel primo pomeriggio alle auto.

Lunghezza  12 km

Dislivello 530 m

Durata 4,30 h soste escluse

Livello Difficoltà: Medio/facile (discreto impegno fisico, richiesta buona preparazione)

Comprende

  • Organizzazione con guida a disposizione per 3 giornate
  • 3 Escursioni guidate con GAE (Guida Escursionistica Ambientale)
  • Pernotto e colazione in B&B con sistemazione in camera doppia/tripla/quadrupla
  • 2 cene in trattorie tipiche
  • 1 pranzo in malga
  • Quota parcheggio giornaliero a Bocchetta Campiglia

Non comprende

  • Viaggio andata/ritorno al punto di ritrovo
  • Pranzo al sacco del 2° giorno
  • Offerta libera al museo privato WW1/Grande Guerra Bariola
  • Offerta libera per visita guidata all’antica segheria alla Veneziana di Contra’ Sega
  • Eventuale transfer con pulmino privato il 2° giorno (in base al numero partecipanti)
  • Tutto ciò non menzionato alla voce comprende

Scarponcini da escursionismo con buone suole, bastoncini (consigliati), giacca antivento, poncho (mantellina per la pioggia), cappellino da sole, crema solare, pantaloni lunghi comodi, pile, berretto, guanti, indumenti di ricambio (sempre consigliato anche un cambio completo in auto), borraccia da un litro e pranzo al sacco.

Linee guida anti Covid-19: mascherina chirurgica da utilizzare quando la distanza da altre persone è inferiore ai due metri e gel disinfettante per le mani.

Torcia frontale per le lunghe gallerie (no telefono torcia per avere mani libere visto fondo umido sdrucciolevole).

Pile/felpa, nelle gallerie più lunghe lo sbalzo termico potrebbe essere significativo.

S. Antonio di Valli del Pasubio (VI) ( Google maps  )

Per ulteriori informazioni scrivere a: info@metaitalia360.it

Oppure chiamare: Alessandra 3351315225 / Fabio 3295935471

Posti limitati Iscrizione obbligatoria – entro 3 Giugno

Fabio Zoratti 

Guida Ambientale Escursionistica
Abilitata ai sensi della legge n. 4 2013
Associato AIGAE tessera n. VE521
Assicurata RC a norma di legge.


Contatti:
Fabio 329 5935471 – Alessandra 3351315225

Richiedi informazioni

Grazie. Il tuo meassaggio è stato inviato.
Errore! Per favore riprova.