Sacra San Michele e Forte Fenestrelle


Sacra San Michele e Forte Fenestrelle
14-15 aprile 2018
15-16 settembre 2018


Durata: 2 giorni / 1 notte


Punti di raccolta: Vicenza, Verona, Brescia, Bergamo, Milano


Per gli appassionati di montagna, storia e natura, un week-end immersi nelle caratteristiche valli piemontesi, alla scoperta di luoghi di particolare interesse storico, nonché suggestivi, dove storia e natura si fondono per offrirci un’esperienza indimenticabile.

Dall’imponete Sacra di San Michele, simbolo della regione Piemonte, avvolta da un alone di mistero e meta di grandi pellegrinaggi nel medioevo, ci spostiamo nella vicina Val Chisone per ammirare un’altrettanto imponente costruzione ma questa volte di natura militare: il Forte di Fenestrelle, la più grande struttura fortificata d’Europa e la più estesa costruzione in muratura dopo al muraglia cinese. Un gigante di pietra che si estende per circa 5 km nella valle del Chisone e copre un dislivello di quasi 700 m


Sacra San Michele

Sacra San Michele - Forte Fenestrelle - Metaitalia360

La Sacra di San Michele è uno dei monumenti più scenografici di tutto il Piemonte (se non il più scenografico in assoluto) e non a caso è stato scelto come simbolo della regione. Arroccata in cima al monte Pirchiriano, domina la val di Susa dai suoi 962 metri di altezza e regala alla valle un profilo inconfondibile e decisamente suggestivo. È uno tra i più grandi complessi architettonici religiosi di epoca romanica di tutta Europa.

Non si conosce esattamente la data di fondazione della Sacra, indicativamente possiamo dire tra la fine del X e l’inizio dell’XI secolo. Viene costruita dai monaci benedettini e durante il XII secolo si trasforma in un luogo di ospitalità per i pellegrini che percorrevano la via Francigena. Allo splendore segue la decadenza che sfocia nella sospensione dell’età monastica nel 1622. Soltanto nel 1863 la Sacra riprende a vivere grazie all’insediamento dei rosminiani. (fonte)


Forte Fenestrelle

La sua architettura ha dell’incredibile: si sviluppa sul crinale della montagna per una lunghezza di oltre 3 chilometri, con una superficie complessiva è di 1.350.000 metri quadrati e un dislivello tra il primo e l’ultimo corpo di fabbrica di circa 600 metri. Osservandolo nel suo insieme ci si trova di fronte ad un’opera fuori da ogni canone, se riferito alle precedenti tecniche di difesa fortificatoria, per le sue gigantesche dimensioni e l’articolazione dei suoi fabbricati.

La più grande fortezza alpina d’Europa.
La denominazione Forte di Fenestrelle, con cui viene indicata, non è propriamente esatta in quanto non si tratta di un singolo forte, ma di un complesso fortificato composto da otto opere difensive, alcune grandi come il Forte San Carlo, ed altre piccole come la Ridotta Santa Barbara, ma ognuna di esse aveva un ruolo specifico nelle strategie di difesa. Tutte le strutture sono collegate tra di loro attraverso percorsi sia interni che esterni, ma soprattutto attraverso la nota scala coperta, un’opera che si distingue per la sua unicità: 4000 scalini, protetti da mura spesse due metri, s’inerpicano sul pendio della montagna, come una lunga galleria che si snoda ininterrottamente per più di due chilometri.

Descrizione della visita al Forte Fenestrelle: la passeggiata Reale.
Partenza al mattino alle ore 9, e rientro nel pomeriggio per la visita alla fortezza. Con un taglio escursionistico, si ripercorre per intero la meravigliosa e panoramica “Scala reale” con i suoi 3000 gradini collocati sul tetto della famosa scala coperta. Visita le ridotte Santa Barbara, Porte e Ospedale e gli angoli più caratteristici della “scala coperta. Si sale fino a quota 1800 mt. dove finisce la fortezza, per visitare minuziosamente il Forte Valli. Nel pomeriggio, si scende, percorrendo la Strada dei Cannoni dentro alla bellissima pineta che costeggia il Forte Fenestrelle.

(tutti i dettagli sul sito www.fortedifenestrelle.it)


Programma 

14 aprile
15 settembre

Arrivo alla Sacra di San Michele primo pomeriggio. Visita guidata. Passeggiata di circa 1,30 h, per raggiungere Sant’Ambrogio dove ci aspetta il pullman. Arrivo in serata a Pinerolo per la cena libera e il pernottamento.

15 aprile
16 settembre

Si parte alla volta di Forte Fenestrelle. Passeggiata Reale e Visita del Forte, con pranzo al sacco fornito. Rientro nella tarda serata.


MODULO PRE-ADESIONI E RICHIESTA INFORMAZIONI

Con la compilazione di questo modulo si dichiara a Metaitalia360 l'interesse a partecipare ad un tour ma NON costituisce una prenotazione vera e propria, la prenotazione avverrà in tempi e metodi che segnaleremo di volta in volta a seconda del tour prescelto.

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Sono interessato a:(Seleziona il tour a cui vuoi partecipare)

Il tuo messaggio

Acconsento al trattamento dei dati personali secondo le condizioni espresse nella pagina d’informativa sulla privacy*


Organizzazione tecnica Canil Viaggi


Ti sei perso questo tour? Iscriviti alla nostra Newsletter, ti terremo aggiornato.


« | »